26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Sabato 30 Maggio 2015 ore 18.00 - Jesi - Palestra Leopardi

01-06-2015 11:09 - News Generiche
Gara 2 degli spareggi interprovinciali di Prima divisione per la Promozione in Serie D

Sicur Clean Volley Club Jesi 0
Pizzeria Riva del Sole - Grottammare 3

Volley Club Jesi: Brunetti, Fagioli, Ferranti Fe, Filipponi , Giuliani, Mosca, Romagnoli, Valeri, Pigliapoco, Ambroggio (L). All. Massaccesi.
Riva del Sole: Brunetti, Colli, Corona, Di Tommaso, Ercoli, Oddi, Pellei, Petrangeli, Ubaldi, Scartozzi (L). All. Parolo

Arbitri: Porti e Secondini.
Parziali: 18-25, 23-25, 19-25.
Migliori: Oddi, Scartozzi, Di Tommaso, Fagioli, Filipponi, Valeri.

Jesi. Prima gara casalinga di questi spareggi interprovinciali per la promozione in serie D.
Dopo la netta vittoria di gara 1, in trasferta a Montelupone, la Sicur Clean Volley Club Jesi esce sconfitta col massimo scarto contro la Pizzeria Riva del Sole di Grottammare.
Risultato fin troppo penalizzante per quanto visto in campo. Ma come molto spesso capita nel nostro sport va, con onestà, riconosciuto il merito agli avversari: squadra molto matura per esperienza ed età, che ha senza dubbio meritato la vittoria contro i giovani under 19 jesini.
Nulla toglie, però, che si possa perdere, come è successo, ma credendoci fino alla fine e non mollando mai. E di fatto al Volley Club Jesi questo interessa, con dei giovani under 19 potrebbe non essere facile ma sono loro stessi a mostrarci continuamente il contrario.
Il primo set inizia con gli jesini motivati e che vanno subito avanti contro gli esperti avversari del Grottammare. Dall´11 pari in poi le parti si invertono e l´esperienza degli avversari si sente fino al 25 a 18 finale. Servizio muro e attacco degli jesini vengono meno e gli avversari concretizzano il set.
Secondo parziale completamente diverso, visto che si gioca punto a punto; da metà set in poi ci mette del suo il primo arbitro con decisioni che lasciano parecchi dubbi. I giovani jesini non riescono a venirne fuori ed il punto a punto del set diventa un 25 a 23 per gli ospiti. Probabilmente sarebbe andata a finire allo stesso modo, anche se è difficile dirlo se anziché 0-2 si fosse concretizzato quell´1 a 1 di fatto visto da tutti. Ma tant´è. Sbagliano i giocatori. Sbagliano gli arbitri e quindi è parte del gioco e ci sta.
Nonostante ciò a cui si è assistito nel secondo set, i giovani della Sicur Clean Volley Jesi non mollano (cosa da sottolineare per una under 19) e partono bene nel terzo set. Poi di nuovo l´esperienza degli ospiti viene fuori ed una notevole gestione del gioco del palleggiatore Oddi porta il Grottammare a vincere il terzo set e la partita.
Non ci sono scuse o alibi; ha vinto chi ha meritato. Certo non è affatto detto che se si disputasse di nuovo il match il risultato sia lo stesso. Ma non lo diciamo per amara consolazione ma perché, se ancora ce ne fosse bisogno, ribadiamo come i nostri ragazzi stiano effettivamente crescendo. A tutt´oggi sono una Squadra e non 13 atleti che giocano con un pallone.
L´artefice primo, Mister Massaccesi, lo sa, e come lui tutto lo Staff e la Dirigenza non può che esserne orgogliosi. Nonostante la sconfitta.
Tant´è che a fine gara si è giustamente passata la serata in compagnia. Perché la testa era già al 2 Giugno; terza ed ultima gara di questi rocamboleschi spareggi promozione e di questa stagione di Prima Divisione.
Del resto il nostro presidente Mario Rango (dimissionario dal 31 maggio ma con in tasca già il nuovo mandato richiesto a furore di popolo) ha chiuso la giornata con uno dei suoi discorsi entusiasmanti, commoventi e motivanti. Terminando con la sua più classica ma significativa frase: "Forza Jesi" (senza l´audio non rende)
Anche per questo e come sempre.... This is our volleyball!
Ed ora.... Vi aspettiamo domani 02 Giugno, attenzione alle 20.30 (posticipo televisivo per Sky) a Jesi alla Palestra Leopardi per Gara 3, contro il Volleyball Mondolfo.
‪#‎ilmiosportèdifferente‬

Fonte: ASD Volley Club Jesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it