26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Sabato 09 Dicembre 2017 – Gara 8 – Fase Regolare – Campionato Serie D del 07/12/2017

09-12-2017 16:56 - News Generiche
TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi 3
Arnac Mondolfo 2
PARZIALI: 25-18, 25-16, 19-25, 28-30, 15-12
Arbitro: Sartini Tania

TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi: Baldoni (K), Brunetti, Fagioli, Ferranti, Filipponi, Pirani, Rossi, Sebastianelli, Silvestrini, Spaccia, Valeri, Ambroggio (L). All. Massaccesi.
Arnac Mondolfo: Barbetti, Belbusti, Cavaletti, Coppari, Galdenzi, Monti, Passerini, Riceci, Rondina, Serrani, Letizi (L). All. Laurano
Migliori: Fagioli, Filipponi, Baldoni, Serrani, Ambroggio, Barbetti.

Jesi. Giovedì 07 Dicembre 2017 anticipo di campionato; Gara 8 (la prima del girone di ritorno) del campionato di Serie D – fase regolare – alla palestra Carbonari di Jesi alle ore 21.00.
Di fronte la terza formazione del girone (noi quarti), la Arnac Mondolfo; contro i quali abbiamo ceduto all´andata tutti e 3 i punti.
La voglia di scatto era tanta, soprattutto per aver sofferto così tanto (troppo) in uno dei fondamentali come la ricezione che non rientra frequentemente nei nostri punti deboli. Consapevoli di ciò, di fatto così è stato; abbiamo retto benissimo in ricezione nonostante i buon servizi del Mondolfo (unica formazione del girone con 3 battitori al salto); specie nei primi due set non abbiamo concesso loro praticamente respiro, una volta messo al sicuro il cambiopalla.
Di fatto una vittoria per 3 a 2 che potrebbe lasciare un poco l´amaro in bocca, dopo aver vinto in maniera fluida i primi due set. Ma siccome nel nostro sport oltre le rete ci sono gli avversari, in questo caso molto esperti e con un Serrani in serata di grazia, gli ospiti si son guadagnati con i denti il terzo e quarto set per poi arrendersi al tie break.
Quindi amaro in bocca fino ad un certo punto; 2 punti presi e pazienza per il terzo punto guadagnato con merito dal Mondolfo.
Primo set incamerato sul 25-18. Secondo set sul 25-16. Di fatto il cliché è stato identico. Noi in vantaggio sin da subito; con continuità e con autorevolezza non diamo spazio a nessuna concessione, con una ricezione di ferro ed un cambiopalla sicuro accumuliamo poi punti sul contrattacco. Poche sbavature con un Mondolfo che non tiene il passo.
Terzo set in cui i Leoncelli si spengono; inizio in parità ma poi l´allungo avviene su un servizio, seppur non irresistibile ma efficace, di Coppari che crea lo squarcio decisivo e porta gli ospiti sul 25-19. Come premesso, con la ricezione che viene meno il nostro gioco ne risente.
Quarto set proibito per i malati di cuore. 30-28 per il Mondolfo al termine di 30 minuti di gioco con continui cambi di fronte soprattutto dalla metà del set in avanti, dove ritroviamo noi stessi e la tranquillità dei primi due set. Serrani ci mette una pezza sui punti decisivi e via al tie break.
Un quinto set che si rivela una gara nella gara. Parole già sentite? Può darsi. Di fatto scendiamo bene in campo; punto su punto fino al cambio campo sull´8-7 per noi. Di lì quei 3 punti in più raggranellati con ottimi servizi e muri-difesa, ci consentono di arrivare fino al 15-12 finale.
Per la cronaca (anche futura); magari citeremo gli infortunati, come l´ennesimo (dopo Gamberini indisponibile ancora senza una data certa di rientro e Silvestrini e Brunetti non al 100%), il nostro universale Giardinieri, ma solo perché va comunque riconosciuto onore a chi purtroppo soffre con la squadra da fuori dal campo. Gli alibi non ci appartengono o almeno è quello che pensiamo.
Ottimo l´arbitraggio della sig.na Sartini Tania.
Sabato prossimo 16 Dicembre appuntamento per Gara 9, a Mondavio alle 21.15, contro la Laurentina Volley. Già da ora pensiamo solo a quello.

#ilmiosportèdifferente


Fonte: Asd Volley Club Jesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it