24 Luglio 2019
News
percorso: Home > News > News Generiche

PREMIAZIONE SERIE C A PALAZZO PIANETTI del 10-05-2019 – CENA – RINGRAZIAMENTI

15-05-2019 20:10 - News Generiche
JESI – 10 Maggio 2019, il giorno della Premiazione nella Galleria degli Stucchi di Palazzo Pianetti da parte dell’amministrazione comunale per la nostra prima squadra della società Asd Volley Club Jesi, neo promossa in serie C. La nostra formazione del presidentissimo Mario Rango e guidata dal mister Riccardo Baldoni ha tagliato il traguardo superando nei playoff, con un doppio successo, il Samb Volley di San Benedetto del Tronto. Un risultato frutto di un’ annata fatta quasi esclusivamente di vittorie fra prima e seconda fase del torneo.
A salutare l’affermazione e congratularsi con i nostri ragazzi della Sicur Clean Termo Forgia Volley Jesi, l’assessore di Jesi allo sport Ugo Coltorti: «Complimenti, mi auguro di continuare a incontrarvi più volte in futuro in occasioni come queste». Targa ricordo alla società per la promozione consegnata al presidente Mario Rango: «Promozione conquistata da una squadra ben allenata e che ha giocato bene».
Lo stesso assessore Ugo Coltorti pronuncia la fatidica frase al presidente Mario al quale tutti noi ci uniamo: “Grazie di Esistere”. Perché va detto: il nostro Presidente non ha eguali e da quasi 40 anni, tra dirigenza e presidenza, lui c’è. E ci sarà.

I nomi della stagione 2018-2019 della Sicur Clean Termo Forgia Volley Jesi 2018-19: Mario Rango(presidente); Emanuele Crescentini (Direttore Sportivo e Dirigente Resp. Prima Squadra); Alessandro Staffolani (Addetto Stampa e Responsabile arbitri della Prima Squadra); Lorenzo Buglia (Dirigente Resp. Prima Divisione e U18); Mauro Grilli (Dirigente tesoriere), Prof. Egino Cecato (Direttore Tecnico); Riccardo Lucchetti, Nicola Cecato, Massimiliano Cerioni, Raimondo Capomagi (allenatori settore giovanile); Emanuele Pirani (alzatore), Paolo Rossi (centrale), Gabriele Saltarelli (opposto), Roberto d’Agostino (centrale), Pierluigi Filipponi (schiacciatore), Riccardo Baldoni (schiacciatore, capitano, allenatore),Giacomo Amadei (schiacciatore-libero), Federico Ferranti (opposto), Lorenzo Ambroggio (libero), Federico Silvestrini (schiacciatore), Lorenzo Romagnoli (alzatore), Andrea Brunetti (centrale).
E via via tutti i nostri atleti dalla Prima categoria, all’ Under 18, Under 16, Under 14, Under 13 e Minivolley.

Oltre al già citato Presidentissimo, il primo ringraziamento va in primis ai nostri giocatori ed al loro Mister Baldoni (un vero condottiero al debutto ufficiale come allenatore). Sono loro che sul campo hanno realizzato l’impresa che ci riporta, dopo una decade, nella classe regina del campionato regionale.
Proprio perché non è solo il risultato di un singolo anno, ci teniamo a rendere omaggio a tutti gli atleti che in questi ultimi 5-10 anni hanno contribuito a questo risultato (impossibile citarli tutti ma siete nei nostri cuori), agli allenatori che hanno forgiato questo gruppo dalle giovanili (la maggior parte degli atleti provengono dal nostro vivaio) fino alla prima promozione con la prima categoria di 4 anni fa. Un inchino al Prof. Egino Cecato, al Prof. Paolo Pigliapoco e ultimo ma non ultimo, al mister che ha guidato il gruppo fino allo scorso anno per ben 4 stagioni (con promozione dalla Prima Divisione alla Serie D): Marco Massaccesi che salutiamo con affetto.
E come non dir nulla della nuova dirigenza fatta da alcuni genitori dei nostri atleti. Un aiuto in prospettiva per tutta la Tribù della ASD Volley Jesi.
E come ciliegina la nostra tifoseria, che speriamo aumenti sempre più. Alcuni di loro pochi concetti che sintetizzano l’importanza: sempre presenti, inossidabili, fortemente motivati, capaci di incitare in ogni situazione. Non ci sono parole giuste.
Ed infine, inutile negarlo, non ci sarebbe stato tutto ciò senza il contributo dei nostri sponsor.

Per tutti quanti…. GRAZIE.
Grazie è una parola, ma sottende un sentimento. Autentico.
Per ora… è proprio END-GAME.
Ma solo per ora.
La fine di questo capitolo è un nuovo inizio per tutti i nostri atleti di ogni ordine e grado.

Verrebbe da dire che tutto questo era inevitabile, ma non è così. Sarebbe un errore. Come lo sarebbe NON vederlo come un traguardo di tutta questa grande famiglia.

#SERIE_C
#CiSiamo
#ATuttoFuoco
#LaNostraSquadraédifferente
#Ilmiosportédifferente


Fonte: ASD Volley Club Jesi

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]