15 Ottobre 2019
News
percorso: Home > News > News Generiche

Domenica 14 Aprile 2019 - Campionato SERIE D - Semifinale Play Off - Gara 1 - Sabato 13-04-2019

14-04-2019 20:30 - News Generiche
Sicur Clean Termo Forgia Volley Club Jesi 3
Happy Car Samb Volley 0
PARZIALI: 25-17, 25-22, 25-14
Arbitri: Violini - Soverchia

Sicur Clean Termo Forgia Volley Club Jesi: D’Agostino, Baldoni (K), Brunetti, Ferranti, Filipponi, Pirani, Romagnoli, Rossi P., Saltarelli, Silvestrini, Ambroggio (L1), Amadei (L2). All.: Baldoni.
Happy Car Samb Volley: Cruciani, Colli, Candellori, Gaetani, Di Tommaso, Ignazi, Coccia, Ercoli, Cameli, Corsi, Mirenda, Patrizi (L1), Paoletti (L2). All.: Netti.

Migliori: Filipponi, Pirani, Silvestrini, Saltarelli, Rossi, Corsi.

Jesi. Sabato 13 Aprile 2019. Il campionato è come se ricominciasse da qui. Siamo ai Play Off per l’accesso in Serie C. In scena GARA 1 (andata) delle semifinali Play Off contro un agguerrito Samb Volley.
La semifinale è al meglio delle 3 gare e poi in base agli esiti delle retrocessioni dalla B si saprà se dovrà esserci o meno anche una finale Play Off (sempre al meglio delle 3 gare).
Insomma il gioco si fa duro.
E ieri, sabato 13 Aprile, in Gara 1 siamo scesi in campo col piglio di chi vuole divertirsi e ottenere quello che vuole. Nel campo opposto una Samb Volley tutt’altro che di livello inferiore ma molto quadrata, giovane e con alcune individualità interessanti.
In definitiva portiamo a casa il risultato e Gara 1 è nostra con un 3 a 0 che tuttavia non rende forse giustizia ai nostri avversari, almeno per i primi due set in cui si gioca quasi alla pari ma comunque la gara è di livello.
75 punti a 53 in 66 minuti ma sembrano essere stati un eternità per chi seguiva la gara.
Primo set: Jesi parte subito bene e accumula break con D’Agostino dai 9 metri ed in un amen siamo 7-0. Il muro risponde perfettamente e il contrattacco non da meno. Gli ospiti si riprendono dalla botta iniziale e la partita decolla. La Samb piano piano limita lo svantaggio ma Jesi è concentrata in tutti i fondamentali; dalla ricezione che finalmente torna a girare, all'ottima distribuzione di gioco che vede tutti i nostri terminali di attacco far punti. Non basta un Corsi in grande spolvero (anche se sbaglia tutti i potenti servizi) ed un ottimo Di Tommaso a fermare la compagine Leoncella. 25 a 17 e primo set in archivio.
Secondo Set: forse la svolta della gara. Si parte punto a punto sin dall’inizio. Le formazioni si equivalgono e le belle giocate rendono l’agonismo intenso. Il giovane Mirenda porta il pareggio agli ospiti dal 18-15 al 18-18 con il servizio. E il finale di set si fa incerto. Un po’ di malizia dei nostri martelli offensivi e di nuovo il muro ci fanno mettere la freccia, e con Rossi al servizio chiudiamo il set sul 25-22 dopo alcune giocate rocambolesche e chiuse cinicamente dai leoncelli.
Terzo set: i nostri ragazzi approfittano dello stordimento degli ospiti e iniziano da subito a giocare lineari e senza sbavature. Filipponi e compagni intascano il set senza particolari problemi con un servizio eccellente, muri invalicabili e comunque un ottimo collegamento muro-difesa che portano a contrattacchi imprendibili per gli ospiti. In 19 minuti chiudiamo set e incontro sul 25-14.
MVP della gara: il nostro schiacciatore Filipponi, che ha scelto un ottimo momento per esprimersi ai suoi livelli per tutta la durata della gara. Ma per l’ennesima volta ripetiamo che è il gruppo che fa la differenza: saremo noiosi ma per noi è così.
Del resto anche i nostri ragazzi che non sono entrati in campo ieri (cosa quasi rara) erano lì a tifare e incitare i compagni.
ATTITUDINE.
Pausa Pasquale e poi via di GARA 2 a San Benedetto sabato 27 Aprile alle 21.00.
#CiSiamo
#ATuttoFuoco
#LaNostraSquadraédifferente
#Ilmiosportédifferente


Fonte: ASD Volley Club Jesi

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]