23 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Domenica 06 Novembre 2016 - Gara 4 - Campionato Serie D di Sabato 05 Novembre 2016 – Fase Regolare

06-11-2016 20:17 - News Generiche
TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi 3
Cucine Lube Civitanova 1
PARZIALI: 25-21, 25-22, 19-25, 25-22
Arbitro: Cristina Santinelli
Migliori: Taddei, Filipponi, Ferranti, Pirani, Floris, Di Silvestre
TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi: Brunetti, Carloni, Fagioli, Ferranti, Filipponi , Gobbi, Lombardi, Pirani, Silvestrini, Taddei, Valeri, Ambroggio (L). All. Massaccesi.
Cucine Lube Civitanova : Bernacchini, Branchesi, Catalini, Di Silvestre, Lanciani, Floris, Mariotti, Nardelli, Larizza, Saquer, Vigilante, Storani (L). All. Rosichini.
Jesi. Ci sono quelle partite che ci fanno innamorare dello sport, quella di ieri sera è stata una di quelle. Vedere in campo tanti giovani combattere dalla prima fino all´ultima palla con una caparbietà ed una correttezza esemplare fanno capire quanto lo sport, la pallavolo in questo caso, sia una scuola di vita da prendere ad esempio per ognuno di noi. Dietro queste performance c´è il lavoro duro di tutte quelle persone che con passione si dedicano quotidianamente alla crescita e all´educazione di questi ragazzi. Ed oltre la nostra società e quella blasonata della Lube Civitanova ve ne sono tantissime nelle Marche.
Quindi davvero complimenti e onore a tutti i giovani atleti che ieri sono scesi in campo.
Ed un augurio di rivedere presto il campionato a pieno regime dato che ieri molte partite sono state sospese per via del terremoto di cui ben sappiamo.
Veniamo alla cronaca della gara. Finalmente la Termoforgia Sicur Clean Volley Jesi di fronte ad una partita agonisticamente intensa e equilibrata riesce a trovare quella continuità di gioco fortemente cercata.
La partita inizia per l´appunto all´insegna dell´equilibrio; la squadra di Massaccesi riesce a romperlo sul 9-10 con un parziale di 6-0 (15-10) che sembra spianare la strada. Gli ospiti invece si scuotono, rientrando nel set (18-16), per poi perdere lo stesso sul ritorno degli Jesini che chiudono 25-21.
Secondo set. Prende subito il largo la squadra di casa (5-1) con un´ottima difesa ed un efficacissimo attacco, il parziale scivola via fino al 16-10 per poi concludersi in maniera netta per i locali 25-22.
Nel terzo set poi la squadra di Rosichini trova in Floris un ottimo terminale di attacco e porta i cucinieri fino al 15-10, Jesi non molla e riacciuffa la parità a 15. Per la prima volta nella partita i nostri ragazzi perdono quella continuità che li aveva contraddistinti fino a quel momento e regalano di fatto il parziale alla squadra ospite 19-25.
Quarto set di nuovo in equilibro ma con il Time-out dell´ 8 pari, la squadra leoncella capisce che è arrivato il momento di rimettere a posto tutti quegli equilibri che fino a quel momento avevano mostrato; bel gioco e concretezza nel risultato. La conseguenza è la fuga finale dei leoncelli con una buona distribuzione ed un formidabile attacco fino al 20-15 per poi assicurarsi i meritati 3 punti (25-22).
Ottimo l´arbitraggio.
Una vittoria importante per la classifica e per il morale. Non illudiamoci ma godiamoci il momento; la nostra realtà si sta rivelando sempre di più un´idea concreta che è ancora molto lontana da un traguardo prestigioso, ma che con l´impegno di tutti si sta rivelando giorno dopo giorno sempre più concreta e migliore. E quindi per questa volta festeggiamo questo ottimo momento, ma da domani ci riproponiamo di rimetterci subito al lavoro per lottare per tentare di raggiungere qualcosa di ancora più esaltante.
Purtroppo ieri oltre che una bella giornata di sport è stata anche un giornata di lutto per la famiglia del nostro Direttore Sportivo Emanuele Crescentini. Venerdì 04, all´improvviso, è venuta a mancare la dott.ssa Giuliana Barchiesi (in Amata) madre di Marta Amata, moglie del nostro D.S.
Persona stimatissima, conosciutissima e da sempre appassionata di pallavolo. Tutta la famiglia della ASD Volley Club Jesi esprime le proprie condoglianze per questa improvvisa scomparsa e col pensiero si stringe intorno alle famiglie di Giuliana; come del resto è successo ieri a fine gara ove con grandissima dignità erano presenti alla Carbonari entrambe le famiglie Amata e Crescentini, salutati e abbracciati dagli amici di sempre e da quelli della famiglia della pallavolo Jesi.
#ilmiosportèdifferente


Fonte: Asd Volley Club Jesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it