04 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

ASD VOLLEY CLUB JESI – Domenica 13 Dicembre 2015 - Gara 9 Campionato Serie D del 12 Dicembre 2015 - Fase Regolare

13-12-2015 17:56 - News Generiche
Frezzotti Trasporti – Valvolley 1
TermoForgia Sicur Clean Volley Club Jesi 3
Parziali: 25-17, 19-25, 10-25, 23-25.
Castelplanio. Nona gara della fase regolare del campionato regionale di Serie D. E seconda partita del girone di ritorno; dopo il derby di sabato scorso anche ieri si è trattato di un quasi derby giocando contro una formazione di tutto rispetto e comunque con la quale siamo quasi cugini, ossia appunto la Frezzotti Trasporti – Valvolley nata dalla fusione di Belvedere e di Castelplanio.
Tant’è che la gara si è disputata appunto a Castelplanio Stazione nello storico e significativo Palazzetto dedicato a Massimo Pompili.
Bottino pieno fatto dai nostri giovani guerrieri. Tre punti che fanno bene al morale e alla classifica, portati a casa con pieno merito; senza nulla togliere agli avversari.
Primo set e la gara inizia subito con la nostra inesperienza che ci segue come un’ombra. Avversari in grande spolvero e per noi un Set da dimenticare, questo è il termine giusto. Ma noi non siamo questo. O meglio possiamo ancora esserlo ma come nella vita sta a noi cogliere questi attimi come crescita e non come alibi; e mister Massaccesi lo sa… e sprona i nostri come si deve.
Facendo tesoro di tutto ciò avviene il risveglio; orgoglio e caparbietà di questo bel gruppo ci permettono di incamerare il secondo set ma soprattutto il terzo con uno scarto abissale.
Ma a contribuire non è solo il sestetto (7 con il nostro magico libero) in campo… ma la Squadra stessa (maiuscola non a caso); sia con il contributo fattivo della panchina che con quello mentale dei giocatori non in campo. Perché in partita se ci si riesce, come in questo caso, si finalizza il lavoro di giorni e giorni in palestra di 13 atleti, di un allenatore e di uno staff.
Difatti, cambiando l’approccio, cambia il risultato e siamo sul 2 a 1 per noi.
Nel secondo, terzo e quarto set si ritrova il gioco che ci appartiene; quello che appartiene ad un gruppo che si tramuta appunto in Squadra.
Tuttavia, come è giusto che sia,il quarto parziale è comunque molto incerto e combattuto, con gli avversari mai domi. La partita si sente e dal 23 a 20 per noi si va al 23 pari. Poi la freschezza e la potenza dei nostri guerrieri si fa sentire; come alla chiusura del turno al venerdì sera, tiriamo su la saracinesca a muro e fissiamo il 25 a 23 per noi; partita quindi conclusa col massimo risultato.
Che altro chiedere a questi ragazzi?
Ora aspettiamo sabato 19 Dicembre per la sfida alle 17 a Fano contro la capolista. Dove daremo il 100% perché benché la BorgoVolley Fano sia prima con pieno merito dopo quello che abbiamo visto da noi ed in queste giornate, noi stiamo capendo il motivo per cui siamo qui. E vincere o perdere non importa. Importa solo giocare come sappiamo e come potremmo fare. Il resto non è uno scopo ma una conseguenza.
This is our volleyball!
‪#‎ilmiosportèdifferente‬

Fonte: Asd Volley Club Jesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it